Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Unione europea rivedrà nei prossimi giorni le relazioni con l'Egitto e adotterà misure per conseguire questo obiettivo. Lo riferisce un comunicato in cui il presidente Herman van Rompuy e il presidente della Commissione Manuel Barroso chiedono alle parti di dar prova di moderazione contro una escalation della violenza.

"Insieme agli stati membri, l'Ue rivedrà urgentemente nei prossimi giorni le sue relazioni con l'Egitto e adotterà misure mirate" a promuovere la fine delle violenze e la ripresa del dialogo, si legge nel comunicato.

Deve essere evitata ogni ulteriore escalation" che "potrebbe avere conseguenze imprevedibili per l'Egitto e la regione", affermano van Rompuy e Barroso. "Non c'è alternativa al dialogo" e "tutte le forze politiche" si devono impegnare per il futuro democratico dell'Egitto con elezioni e un governo civile, e "l'esercito deve rispettare" questo processo, aggiungono.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS