Navigation

Elettricità, prezzi in ribasso nel 2013

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 aprile 2012 - 13:16
(Keystone-ATS)

Le tariffe delle prestazioni di servizio relative alla rete elettrica caleranno di quasi un terzo nel 2013, ha indicato oggi Swissgrid. Il costo per gli utilizzatori della rete registrerà un lieve aumento, ma i consumatori finali beneficeranno di un risparmio pari a 7,50 franchi per economia domestica.

Già quest'anno le tariffe del servizio sono state abbassate, ricorda la Società nazionale della rete elettrica in un comunicato odierno. Nel 2013 un'economia domestica media con un consumo annuo di 4'500 kWh pagherà complessivamente 43,50 franchi per i costi della rete Swissgrid, pari ad un calo di 7,50 franchi (15%) rispetto al 2012, quando il calo era stato di 11 franchi.

Le prestazioni di servizio a carico dei consumatori finali ammonterà a 0,31 cts/kWh, contro gli 0,46 cts/KWh del 2012 e gli 0,77 cts/kWh del 2011. Swissgrid, in quanto società nazionale, è responsabile dell'operatività della rete ad altissima tensione e non può realizzare utili.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?