Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Elezione CF: Amherd e Z'graggen si differenziano su immigrazione

Le candidate PPD alla successione di Doris Leuthard in Consiglio federale Heidi Z'graggen (a sinistra) e Viola Amherd (a destra)

KEYSTONE/PETER SCHNEIDER

(sda-ats)

Le due candidate PPD per la successione di Doris Leuthard in Consiglio federale - Viola Amherd und Heidi Z'graggen - hanno opinioni diverse sulla politica migratoria: è quanto emerge da un'intervista pubblicata oggi dai giornali del gruppo CH Media.

Alla domanda "La Svizzera ha troppi stranieri?", Amherd ha risposto con "No. Stranieri qualificati sono necessari. Sono stata recentemente in ospedale. E sono stata curata da numerose persone straniere". Z'graggen ha detto invece che la Svizzera deve essere in grado di controllare l'immigrazione nel proprio Paese con modelli economici. I costi dell'immigrazione sono elevati, ma ci sono investitori provenienti dall'estero che sono benvenuti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.