Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Elezione CF: darsi da fare per stare bene, Schneider-Ammann

Johann Schneider-Ammann nel suo discorso di addio parla dell'importanza dell'economia

KEYSTONE/ANTHONY ANEX

(sda-ats)

Nel suo discorso di addio, Johann Schneider-Ammann ha sottolineato l'importanza dell'economia nella politica e nella società elvetica. Il consigliere federale dimissionario ha invitato la popolazione a darsi da fare affinché la Svizzera continui a stare bene.

"Nessuno può avere successo da solo, ciò vale sia per gli imprenditori, sia per i consiglieri federali", ha sostenuto Schneider-Ammann aggiungendo, in italiano, di essere "orgoglioso della mia squadra".

Il consigliere federale ha poi parlato dei quattro pilastri che ha voluto portare avanti durante la sua carriera politica. Per Schneider-Ammann tutti dovrebbero avere un lavoro per dare un senso alla loro vita. Oggi in Svizzera è così per la maggior parte della popolazione.

L'economia elvetica, ha aggiunto, deve restare concorrenziale e rimanere al primo posto a livello di formazione. Anche il partenariato sociale deve funzionare bene. Quest'ultimo aspetto non figura spesso sulle prime pagine dei giornali, ma è un elemento molto importante affinché l'economia funzioni bene.

Il bernese è poi tornato a esprimersi sulla formazione e la ricerca, due punti che gli stanno molto a cuore. "Il mondo non si ferma: più gira veloce, più bisogna essere migliori degli altri", ha affermato.

Schneider-Ammann ha poi spezzato una lancia in favore di una società liberale. "Bisogna osare di più", ha affermato sostenendo che non bisogna mai guardare indietro. "Chi agisce non arriva mai in ritardo all'obiettivo".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.