Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Elezione CF: PVL non convinti da candidati PLR

La capogruppo dei Verdi liberali Tiana Moser.

KEYSTONE/PETER SCHNEIDER

(sda-ats)

I Verdi liberali non sono pienamente soddisfatti del ticket PLR per la successione di Johann Schneider-Ammann in Consiglio federale.

Lo ha dichiarato alla stampa la capogruppo Tiana Moser al termine delle audizioni dei consiglieri agli Stati Karin Keller-Sutter (SG) e Hans Wicki (NW). Malgrado ciò, ha aggiunto, il PVL non voterà eventuali "candidati selvaggi". Moser non ha invece fatto alcun commento sulle due candidate del PPD alla successione di Doris Leuthard, la consigliera nazionale Viola Amherd (VS) e la consigliera di Stato Heidi Z'graggen (UR).

La presidente del gruppo parlamentare verde liberale ha detto che i quattro aspiranti ministri sono stati interrogati sui valori che stanno a cuore al suo partito, ossia protezione dell'ambiente, società liberale e politica europea. La decisione definitiva su quale candidato sostenere mercoledì 5 dicembre verrà presa la settimana prossima. Per farlo il PVL terrà conto anche della questione femminile, ha precisato Moser.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.