Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consigliere nazionale grigionese Heinz Brand, il nome più gettonato per il secondo seggio dell'UDC in Consiglio federale, non ha ancora deciso se sarà candidato. Lo ha dichiarato lui stesso oggi, all'indomani dell'annuncio del ritiro di Eveline Widmer-Schlumpf.

L'elezione nell'esecutivo federale "per me avrebbe enormi, radicali conseguenze", ha detto durante un'intervista realizzata nel corso del radiogiornale regionale dedicato ai Grigioni dalla radio svizzero tedesca SRF. Il deputato intende dunque riflettere a fondo.

Brand esita in particolare in relazione alla sua presidenza dell'associazione di assicuratori malattia santésuisse, a cui tiene molto. Il consigliere nazionale intende pure considerare i cambiamenti che la sua entrata nel governo federale genererebbero per l'impresa gestita dalla moglie a Klosters (GR).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS