Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - Un accordo tra conservatori e liberaldemocratici britannici per formare un nuovo governo potrebbe essere raggiunto "entro la fine della settimana, non necessariamente entro oggi". Lo ha dichiarato alla stampa il parlamentare liberaldemocratico Simon Hughes.
In precedenza, David Laws, ministro-ombra all'Istruzione dei Lib-Dem e membro della squadra di negoziatori messa a punto dal leader Nick Clegg, ha dichiarato che sono stati fatti "progressi" nei negoziati con i Conservatori, ma ha anche rivelato che i deputati del partito hanno richiesto alcuni "chiarimenti" ai Tory su alcune questioni come i fondi all'istruzione, il sistema fiscale e la riforma della legge elettorale.
Laws ha anche detto che la "priorità deve essere quella di formare un governo forte e stabile nell'interesse dell'intera nazione".

SDA-ATS