Navigation

Elezioni: ballottaggio Milano e Napoli, Torino e Bologna a Pd

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 maggio 2011 - 11:11
(Keystone-ATS)

È Milano la principale sorpresa del primo turno delle elezioni amministrative italiane, con il candidato del centrosinistra Giuliano Pisapia che va al ballottaggio con il 48% dei consensi contro l'uscente Letizia Moratti al 41,6%.

In forte calo i voti del Pdl (28,7%) e le preferenze per il premier, dimezzate rispetto a quelle del 2006.

A Torino è sindaco Pietro Fassino con il 56,7% dei voti. Bologna resta al centrosinistra con Virginio Merola al 50,5% e un exploit del Movimento 5 stelle di Beppe Grillo al 9,5%.

A Napoli sfida tra il candidato del Pdl Gianni Lettieri e quello dell'Idv Luigi De Magistris; fuori dal ballottaggio il Pd. Oggi si attendono i commenti ufficiali del premier Silvio Berlusconi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?