Navigation

Elezioni: UR, governo, 5 eletti, secondo turno il 15 aprile

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 marzo 2012 - 18:05
(Keystone-ATS)

Solo cinque dei sette nuovi consiglieri di Stato urani sono noti dopo il primo turno svoltosi oggi. PPD e PLR dovranno cercare di confermare una poltrona ciascuno al secondo turno, che si terrà il 15 aprile. La partecipazione al voto è stata del 50,1%.

Il governo urano conta attualmente 3 PPD, 2 PLR, 1 UDC e 1 PS. L'elezione 2012 è resa movimentata dal ritiro di tre "ministri" attuali: Josef Arnold e Isidor Baumann del PPD nonché Stefan Fryberg del PLR.

I quattro membri del governo uscente che si sono ripresentati sono stati comodamente rieletti. Si tratta di Josef Dittli (PLR), Heidi Z'graggen (PPD), Beat Arnold (UDC) e Markus Züst (PS). Nel Consiglio di Stato entra anche Beat Jörg (PPD), sindaco di Gurtnellen. Gli altri sei candidati non hanno raggiunto la maggioranza assoluta richiesta. Da notare che PPD, PLR e PS hanno esortato i propri elettori a votare in blocco per i candidati uscenti.

Il migliore dei non eletti è Urban Camenzind del PPD. Un buon risultato hanno ottenuto anche i due candidati "selvaggi" Barbara Bär (PLR) e Erich Herger (PPD), rispettivamente secondo e terzo dei non eletti. Maggiormente staccati sono la presidente e candidata ufficiale del PPD Patrizia Danioth Halter, Josef Schuler dell'UDC e il candidato ufficiale del PLR Thomas Arnold.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?