Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La consigliera nazionale socialista bernese Margret Kiener Nellen ha superato il primo ostacolo per una nuova candidatura al consiglio Nazionale alle elezioni federali del 18 ottobre. Malgrado la polemica scoppiata lo scorso novembre riguardo alla sua dichiarazione delle imposte 2011, il PS della regione Berna-Mittelland l'ha nominata candidata a un posto sulla lista del partito cantonale.

In occasione di uno scrutinio segreto ieri sera a Berna, Kiener Nellen è riuscita ad ottenere la maggioranza assoluta necessaria anche se ha ricevuto meno voti degli altri. Gli oppositori alla sua candidatura giudicano che questa nuoccia alla credibilità del partito che lotta per l'equità fiscale. I suoi sostenitori ritengono che Kiener Nellen sia vittima di una campagna che mira a colpire il partito.

A novembre il settimanale "Weltwoche" aveva sottolineato che Margret Kiener Nellen, personalità da anni attiva contro il segreto bancario e i privilegi tributari di globalisti e super-ricchi, si era rivelata essere una multimilionaria dal reddito zero.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS