Navigation

Elezioni federali, più vecchio candidato ha 88 anni, più giovane 17

Neirynck vorrebbe tornare al Nazionale, nonostante viaggi verso i 90 anni. KEYSTONE/LUKAS LEHMANN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 16 settembre 2019 - 13:31
(Keystone-ATS)

È Jacques Neirynck l'aspirante più anziano al Consiglio Nazionale. L'88enne PPD vodese è assai conosciuto, anche perché non sarebbe la sua prima esperienza alla camera del popolo: era stato consigliere nazionale fra il 2007 e il 2015, quando non è stato rieletto.

Neirynck è professore onorario del Politecnico federale di Losanna di origine belga e naturalizzato svizzero. Ha scritto anche romanzi storici e polizieschi.

Logicamente meno conosciuto è invece il candidato più giovane: si tratta di Sebastian Huber ed è in lizza per i Verdi liberali di Lucerna. Al momento ha ancora 17 anni: compierà i 18 - età minima per essere eletto - il 19 ottobre, il giorno prima della chiamata alle urne.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.