Navigation

Embraer taglia 900 posti di lavoro a causa della pandemia

Embraer rifornisce fra l'altro Helvetic Airways. KEYSTONE/WALTER BIERI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 04 settembre 2020 - 10:03
(Keystone-ATS)

Il produttore brasiliano di aerei Embraer ha annunciato una riduzione del 4,5% della sua forza lavoro globale nel contesto della pandemia di coronavirus. La decisione interesserà circa 900 dipendenti in Brasile.

"La misura deriva dagli impatti causati dalla pandemia Covid-19 sull'economia globale e dalla cancellazione della partnership della società con Boeing", si legge in comunicato. La pandemia ha colpito in particolare l'Embraer Commercial Aviation, che ha registrato una riduzione del 75% delle consegne di velivoli nella prima metà del 2020 rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.