Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Grazie ad una forte crescita delle attività internazionali, il gruppo lattiero lucernese Emmi ha registrato una crescita del fatturato del 2,2% nel primo semestre a 1,339 miliardi di franchi rispetto allo stesso periodo del 2011. In Svizzera le vendite sono invece diminuite del 4,1% a 905,3 milioni di franchi.

Tenendo conto di un effetto straordinario, l'utile operativo (EBIT) è migliorato dell'8,2% a 61,7 milioni e l'utile netto dell'11,4% a 39,3 milioni. Per l'insieme del 2012 Emmi prevede una crescita compresa tra il 6% e l'8%, indica un comunicato diffuso oggi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS