Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Politecnico federale di Losanna (EPFL) ha scoperto una frode di 200'000 franchi nell'ambito del cosiddetto "Blue Brain Project". In febbraio ha inoltrato una denuncia penale al Ministro pubblico della Confederazione (MPC) per truffa e appropriazione indebita.

Le irregolarità sono state rilevate in occasione di un controllo di routine, ha riferito all'ats Madeleine von Holzen, portavoce dell'EPFL, confermando un'informazione della radiotelevisione romanda RTS.

La denuncia concerne un membro del personale amministrativo, contro cui sono state adottate le misure di prevenzione classiche in questi casi, ha aggiunto von Holzen.

"Blue Brain Project" è un programma di ricerca sul cervello dell'EPFL avviato nel 2005. In seguito è stato integrato allo "Human Brain Project", che beneficia di un finanziamento europeo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS