Navigation

Epstein: Ghislaine Maxwell si dichiara non colpevole

Ghislaine Maxwell, la donna accusata di essere la complice del finanziere pedofilo Jeffrey Epstein, si è dichiarata non colpevole (foto d'archivio) KEYSTONE/AP/Chris Ison sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 luglio 2020 - 19:35
(Keystone-ATS)

Ghislaine Maxwell, la donna accusata di essere la complice del finanziere pedofilo Jeffrey Epstein ed arrestata lo scorso 2 luglio, si è presentata per la prima volta davanti a un giudice di Manhattan e si è dichiarata non colpevole, chiedendo la scarcerazione.

La donna ha negato di aver commesso reati sessuali. È accusata tra l'altro di adescamento di minori finalizzato allo sfruttamento sessuale e di falsa testimonianza. Rischia fino a 35 anni di carcere.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.