Navigation

Esercito:421 reclute tornate a casa dopo prima settimana

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 marzo 2010 - 17:01
(Keystone-ATS)

BERNA - Sono quasi il 6% (421 su 7392) i militi rispediti a casa questa primavera dopo la prima settimana di scuola reclute. Stando a quanto indicato all'ATS da un portavoce dell'esercito, 361 sono stati dispensati per motivi medici, mentre 8 giovani sono passati al servizio civile. Altri potenziali candidati al servizio civile figurano tra i 52 rilasciati per ragioni amministrative.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?