Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

YANGOON - Almeno due persone sono morte oggi per l'esplosione di una bomba in un mercato a Myawaddy, nel sud-est della Birmania (Myanmar). Lo comunicano fonti ufficiali. La deflagrazione si è verificata in una regione del Paese dove da decenni i ribelli dell'Unione nazionale Karen (KNU) combattono contro il potere centrale, vicino alla frontiera con la Thailandia.
L'anno scorso, il Paese è stato scosso da numerosi attentati che la giunta al potere ha attribuito a diversi gruppi armati esiliati all'estero o a ribelli di minoranze etniche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS