Navigation

Esposizione Shanghai: una donna ferita nel padiglione svizzero

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 agosto 2010 - 18:43
(Keystone-ATS)

Berne - Una cinese di 34 anni è rimasta ferita sulla seggiovia del padiglione svizzero all'esposizione universale di Shanghai, in Cina. Un sedile si è rovesciato mentre pioveva e la donna ha riportato una frattura al piede. L'impianto è stato temporaneamente chiuso. Anche a fine maggio c'era stato qualche problema.
L'incidente, fa sapere oggi in un comunicato il Dipartimento federale degli affari esteri, è avvenuto all'inizio della settimana. Domani nel padiglione giungerà la presidente della Confederazione Doris Leuthard.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.