Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Esposizione su Ferdinand Hodler alla New Gallery di New York

La New Gallery di New York espone da ieri 65 quadri e 20 disegni dell'artista bernese Ferdinand Hodler (1853-1918), considerato uno dei capofila della modernità. Si tratta della più importante retrospettiva dedicata al pittore svizzero mai tenutasi negli Stati Uniti.

Intitolata "Ferdinand Hodler: View to Infinity" ("Ferdinand Hodler: vista sull'infinito"), l'esposizione attraverserà l'autunno newyorkese per concludersi il 7 gennaio. Prenderà in seguito la direzione di Basilea e della Fondazione Beyeler a Riehen (BS), indica la New Gallery in una nota odierna.

Nelle sale del prestigioso museo della Quinta Avenue, il pubblico potrà ammirare un'ottantina di opere provenienti da collezioni pubbliche e private. Il Museo d'arte e di storia di Ginevra vi ha ampiamente contribuito.

L'esposizione presenta pure mobili concepiti dall'architetto e designer austriaco Josef Hofmann per l'appartamento dell'artista svizzero. Inoltre, saranno visibili 45 fotografie di Hodler scattate da Gertrud Dübi-Müller, amica, collezionista e modella del pittore elvetico. Queste immagini sono state prestate dalla Fondazione svizzera per la fotografia di Winterthur.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.