Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La compagnia aerea Etihad Regional, precedentemente Darwin Airline, intende tornare nelle cifre nere a partire dall'anno prossimo. "Il break-even (soglia di redditività) dovrebbe essere possibile entro il 2015", ha dichiarato il direttore generale Maurizio Merlo in un'intervista pubblicata oggi dal settimanale svizzerotedesco "Schweiz am Sonntag".

A marzo Merlo affermava che grazie alle sinergie con le reti di trasporto dell'arabica Etihad il limite di redditività avrebbe potuto già essere raggiunto quest'anno. Il direttore informa che a scopo di promozione Etihad Regional sta offrendo biglietti a prezzi da cui non è possibile trarre alcun profitto.

Per il 2014 prevede di trasportare 700'000 passeggeri con un giro d'affari pari a 100 milioni di franchi, dopo i 300'000 viaggiatori e i 60 milioni di fatturato registrati lo scorso anno. "Contiamo di raggiungere un milione di passeggeri nel 2015 e 1,5 milioni nel 2016", precisa Merlo.

Lo scorso novembre Ethiad Airways aveva annunciato la partecipazione alla compagnia ticinese Darwin Airline ribattezzata poi Etihad Regional. Grazie a questa operazione sono stati salvati 200 posti di lavoro in Svizzera e altri 100 sono stati creati.

Con il suo riposizionamento, Etihad Regional punta a collegare i mercati europei di secondo piano e a portare i passeggeri sulla rete mondiale di Etihad.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS