Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tifosi della Germania che si recando allo stadio per la partita contro l'Ucraina delle ore 21:00.

Keystone/AP/

(sda-ats)

Dopo i fatti di Marsiglia, scontri anche a Lille, dove stasera è in programma Germania-Ucraina.

A quanto riferiscono i media locali, una maxirissa che ha coinvolto una cinquantina di persone è scoppiata intorno alle 17.30 tra hoolingans tedeschi e ucraini nella piazza principale della città francese, la Grand Place, dove si sono viste scene di guerriglia urbana, tra petardi, fumogeni, sedie e tavoli per l'aria. La polizia ha riportato l'ordine e il centro è ora sotto sorveglianza. Un tedesco è stato arrestato.

Un anonimo tifoso ucraino ha raccontato di essere stato aggredito sulla Grand Place da hooligans tedeschi.

L'uomo, la testa fasciata e la camicia insanguinata, ha detto: "Sono arrivati in trenta o quaranta. Hanno cominciato a strappare le bandiere ucraine. Poi quattro estremisti vestiti di nero si sono lanciati verso di me e uno di loro mi ha colpito con una bottiglia. Ciò che ho notato è era che non c'erano poliziotti in giro".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS