Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Il consumatore svizzero deve poter beneficiare della debolezza dell'euro. Lo sostiene Vincent Martenet, da luglio presidente della Commissione della concorrenza (Comco), che si aspetta un ribasso dei prezzi nella Confederazione.
Secondo Martenet sarebbe inaccettabile se le tariffe di vendita dei prodotti rimanessero elevate solo perché si attribuisce agli svizzeri un potere d'acquisto maggiore. In tal caso la Comco aprirebbe un'inchiesta, promette il funzionario in un'intervista pubblicata oggi dalla "NZZ am Sonntag".
"Stiamo cercando dei casi che possano fungere da esempio, affinché il mercato possa orientarsi", ha aggiunto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS