Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TOKYO - L'euro precipita e scende sui mercati valutari di Tokyo sotto quota 1,19 dollari, per la prima volta dal marzo 2006.
L'euro è sceso a 1,8888 dollari, aggiornando i minimi da oltre quattro anni, a causa delle tensioni sul debito in Europa causate dalle dichiarazioni allarmistiche dell'Ungheria.
L'euro è precipitato anche contro lo yen, a quota 108,35, ai minimi da oltre otto anni a questa parte.
Per comprendere l'ondata di scetticismo dei mercati verso la moneta unica, è sufficiente notare che intorno alle ore 9 locali (le 2 in Svizzera), l'euro era quotato a 1,1927 contro il dollaro e a 109,28 contro lo yen.

SDA-ATS