Navigation

Eurozona: prevista recessione nel 1. semestre

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 febbraio 2012 - 11:11
(Keystone-ATS)

"L'inattesa stagnazione della ripresa a fine 2011 si estenderà ai primi sei mesi del 2012" portando la crescita dell'Eurozona a contrarsi dello 0,3%: queste le nuove stime economiche di Bruxelles, che rivede al ribasso le previsioni dell'autunno (+0,5% per l'Eurozona) e prevede una ripresa nel secondo semestre.

A causa degli elevati costi dell'energia e dell'aumento delle tasse indirette, l'inflazione della zona Euro resta più alta del previsto nel 2012: +2,1%, secondo le nuove stime di Bruxelles.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?