L'ex presidente ecuadoriano Rafael Correa, ricercato dalla giustizia di Quito, ha chiesto asilo in Belgio, dove risiede con la famiglia dal 2017. Si legge sugli online dei media.

Secondo quanto emerso, la richiesta è stata depositata il 25 giugno ed è attualmente in corso di valutazione.

Correa è stato rinviato a giudizio della Corte nazionale di giustizia nell'ambito di un processo riguardante il sequestro, sei anni fa, di Fernando Balda, un parlamentare oppositore.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.