Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Nasdaq rivede a 62 milioni di dollari il fondo volontario istituto per indennizzare coloro che hanno accusato perdite nell'ipo di Facebook per i problemi tecnici dell'indice.

L'indice ribadisce in una nota le proprie scuse: "Non abbiamo centrato gli elevati standard della nostra storia. Abbiamo imparato da questa esperienza e continueremo a migliorare la nostra piattaforma di trading".

Il Nasdaq aveva inizialmente proposto un fondo da 40 milioni

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS