Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un giro di clienti facoltosi, alcuni professionisti o commercianti, comunque ricchi e senza scrupoli che potevano pagare un incontro con una ragazzina di 14 anni fino a 500 euro e offrire 5000 euro per un week end.

Anche su questo indagano i carabinieri italiani che ieri hanno arrestato cinque persone per lo sfruttamento di due ragazzine di 14 e 15 anni fatte prostituire in un appartamento a Roma.

Decine i clienti, ricchi, che incontravano le due ragazzine nell'appartamento ai Parioli ma anche in altre case: è stato accertato che gli incontri nell'appartamento dei Parioli avvenivano da due settimane mentre prima erano stati usati altri appartamenti in altre zone.

Finora sono stati denunciati cinque clienti, colti in flagranza: tra i 30 e i 35 anni, tutti hanno detto di non sapere che le ragazzine fossero minorenni. Le indagini sono cominciate ad ottobre ma le ragazze venivano fatte prostituire dal maggio scorso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS