Navigation

Falkland: ministro difesa GB, saremmo in grado difendere isole

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 aprile 2012 - 16:30
(Keystone-ATS)

Se le Falkland venissero di nuovo attaccate la Gran Bretagna sarebbe in grado di difenderle. Lo ha detto il ministro della Difesa Phil Hammond reagendo alle polemiche nel Regno Unito, secondo cui i tagli alle forze armate avrebbero reso vulnerabili le isole di fronte a un eventuale attacco 30 anni dopo l'invasione da parte dell'Argentina.

"La Gran Bretagna monterebbe una difesa robusta" delle Falkland, ha detto Hammond: "Abbiamo le risorse, la gente, le attrezzature al loro posto per farlo". Oggi sul Times l'ammiraglio Sir John Woodward, che nel 1982 guidò la task force britannica per riprendere le Falkland, ha sostenuto che, senza una portaerei, il Regno Unito non sarebbe in grado di ripetere l'exploit del tempo di Margaret Thatcher.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?