Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Nonostante i progressi degli ultimi 20 anni, oggi ancora 840 milioni di persone sono vittime della sottoalimentazione e 151 milioni di bambini sono rachitici. In aggiunta a ciò, oltre due miliardi di persone - oltre il 30 per cento della popolazione mondiale - soffre la "fame nascosta" della mancanza di micronutrienti, mentre il numero di persone obese cresce rapidamente". Lo ha detto il Direttore Generale della FAO, José Graziano da Silva.

Da Silva ha invitato i paesi a porre la nutrizione al centro delle proprie agende politiche nazionali e internazionali e ad assumere un ruolo di primo piano nella prossima Seconda Conferenza Internazionale sulla Nutrizione (ICN2).

La conferenza, organizzata dalla FAO e dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), si terra a Roma il prossimo novembre.

SDA-ATS