Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'evasione fiscale delle persone fisiche e le pratiche di ottimizzazione fiscale delle multinazionali costano ai paesi del sud sette volte di più di quanto ricevano dal mondo intero come aiuto allo sviluppo.

A margine della conferenza annuale odierna della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC), la comunità di lavoro Alliance Sud chiede alla Confederazione di impegnarsi maggiormente contro la fuga di capitali dai Paesi poveri per sfuggire alle tasse.

Berna non dovrebbe limitare lo scambio automatico delle informazioni tra autorità fiscali - che a medio termine sarà ineluttabile - ai soli paesi politicamente influenti, si legge nella documentazione diffusa oggi dalla comunità di lavoro che riunisce Swissaid, Sacrificio quaresimale, Pane per tutti, Helvetas, Caritas e Aiuto delle chiese evangeliche della Svizzera (ACES).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS