Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Nell'ambito della vicenda Fastweb si è attivato anche il Ministero pubblico della Confederazione (MPC): su richiesta delle autorità inquirenti italiane, che indagano su presunte frodi fiscali e riciclaggio, la procura federale ha effettuato diverse perquisizioni nei cantoni di Ticino e Ginevra, ha comunicato l'MPC.
La procura non ha fornito dettagli su quanto emerso dagli accertamenti. Le perquisizioni erano in parte già state rivelate dalla stampa: secondo queste fonti è stata passata al setaccio una serie di istituti di credito e fiduciarie.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS