Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Franz Carl Weber ha realizzato nel 2010 il fatturato più elevato dei suoi 129 anni di esistenza. Dato il buon andamento, la società prevede in futuro di aprire nuovi punti vendita in Svizzera e all'estero.
Il dato dettagliato relativo al fatturato non viene pubblicato. La portavoce Suzanne Nievergelt, confermando quanto pubblicato dal "Matin Dimanche", ha comunque affermato che il 40% del totale delle vendite è stato realizzato in novembre e dicembre.
Attualmente Franz Carl Weber dispone, nella Confederazione, di 12 filiali più una gestita da una società partner. Negli anni '70 la società aveva una rete di 50 filiali in Svizzera e 86 in cinque altri paesi. Il rivenditore di giocattoli, che oggi dà lavoro a 220 persone, è stato rilevato nel 1984 dalla Denner che l'ha poi ceduto nel 2006 alla francese Ludendo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS