Navigation

Fed: Bernanke, lavoro fatto in Europa non basta

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 aprile 2012 - 21:14
(Keystone-ATS)

Il presidente della Fed, Ben Bernanke, riconosce i passi in avanti fatti in Europa per risolvere la crisi del debito, dal 'fiscal compact' al firewall per cercare di arrestare il contagio. Ma - afferma - questo non basta. "Deve essere fatto più per adempiere agli impegni presi".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?