Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Deutsche Bank e Santander non superano gli stress teste della Fed. E si vedono respingere i piani di distribuzione di capitale agli azionisti dopo che la banca centrale statunitense ha individuato serie carenze nei piani presentati e nella gestione del rischio.

Rimandata invece Bank of America. Al suo piano di buyback e dividendi è stato concesso un via libera condizionato: entro il terzo trimestre dovrà ripresentarlo con miglioramenti nella gestione dei rischi. Citigroup è promossa a pieni voti, e potrà aumentare il dividendo per la prima volta dalla crisi finanziaria, mentre Goldman Sachs, Morgan Stanley e JP Morgan hanno superato il test solo dopo aver rivisto le loro richieste.

I piani delle divisioni americane di Deutsche Bank e Santander sono stati respinti per carenze "qualitative", inclusa la capacità di identificare i rischi. Le due banche europee dovranno ripresentare quindi i piani di capitale dopo averli rivisti. Per Santander si tratta della seconda bocciatura consecutiva del piano di distribuzione del capitale: già lo scorso anno, infatti, la divisione americana della maggiore banca spagnola non aveva superato l'esame.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS