Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Federal Reserve ha lasciato, come previsto, i tassi di interesse fermi a un minimo storico tra lo zero e lo 0,25%.

Al termine del direttivo di politica monetaria, la banca centrale Usa fa sapere in una nota che "alzerà i tassi di interesse quando avrà visto ulteriori miglioramenti nel mercato del lavoro e sarà ragionevolmente fiduciosa che l'inflazione tornerà verso l'obiettivo del 2%".

Il mercato del lavoro continua a migliorare e un possibile aumento dei tassi potrebbe avvenire dopo alcuni altri miglioramenti sul fronte dell'occupazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS