Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In Ticino, al secondo turno del rinnovo del Consiglio degli Stati gli uscenti Filippo Lombardi (PPD) e Fabio Abate (PLR) sono riusciti a confermare il loro seggio a Berna. Il popolare-democratico ha ottenuto 39'921 voti, il liberale radicale 39'585.

Vano dunque il tentativo di Battista Ghiggia (Lega-UDC), che con 37'930 preferenze si è comunque avvicinato al duo PPD-PLR rispetto al primo turno.

Più distaccati gli altri candidati in lizza, ovvero Roberto Malacrida (PS, 17'120 schede) e Sergio Savoia (Verdi, 10'614 schede). La partecipazione è stata del 44,5%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS