Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Record di liste a Zurigo per le elezioni delle Camere federali del prossimo autunno: per i 35 seggi attribuiti al Cantone in Consiglio nazionale saranno in corsa 873 candidati suddivisi complessivamente in 35 liste, un numero questo mai raggiunto finora.

Lo ha indicato oggi alla stampa Peter Moser, dell'ufficio statistico del Canton Zurigo. La quota di candidature femminili è del 34,8%.

Finora il cantone contava 34 consiglieri nazionali, quest'anno saranno tuttavia in 35 a recarsi Berna: un seggio ulteriore è stato attribuito a Zurigo in seguito al forte incremento della popolazione censita negli ultimi quattro anni, ha precisato Moser.

L'elevato numero di liste si spiega soprattutto con la forte presenza di "liste secondarie" (12 in totale) derivanti dai principali partiti politici. Nulla di eccezionale invece nel numero complessivo di candidati, che si situa nella media delle ultime elezioni. Il record era stato raggiunto nel 2003, quando a contendersi i seggi del Nazionale erano state 964 persone.

Le donne in lizza sono 304, ovvero una quota di 34,8%, allo stesso livello delle elezioni 2011 (34,2%). Se si considerano tutti i candidati si ottiene una media di 41,6 anni di età, contro i 51,7 anni degli attuali rappresentanti del Canton Zurigo. Tra di essi spiccano 21 persone al di sotto dei 20 anni e otto oltre i 75 anni.

Finora gli zurighesi che siedono in Consiglio Nazionale appartengono a otto partiti: UDC, PS, PLR, PVL, Verdi, PBD, PPD e PEV. Cinque le defezioni di peso annunciate negli scorsi mesi: Max Binder e Toni Bortoluzzi (entrambi UDC), Daniel Fischer (Verdi), Andreas Gross e Jacqueline Fehr (PS). Quest'ultima è stata eletta la scorsa primavera nel governo del Canton Zurigo.

Le liste definitive dei candidati saranno disponibili in Internet dal prossimo 26 agosto, il 28 agosto verranno pubblicate sul foglio ufficiale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS