Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Trentacinque esponenti del mondo culturale si presentano nel canton Zurigo su una lista intitolata "Arte + Politica" alle elezioni del Consiglio nazionale del 18 ottobre. In lista si trovano scrittori, curatori d'arte, attori, registi, musicisti, editori e galleristi.

La scrittrice Melinda Nadj Abonji - vincitrice nel 2010 del prestigioso Premio del libro tedesco - figura in testa alla lista. Al settimo posto un candidato di origine ticinese: il curatore Giovanni Carmine, attuale direttore della Kunst Halle di San Gallo.

"Non un partito, ma una lista di donne e uomini indipendenti" che intendono promuovere e rappresentare l'arte e la cultura nel mondo della politica. Se eletti, i candidati saranno liberi di scegliere se entrare o meno a far parte di un gruppo parlamentare, scrivono i promotori della lista in una nota.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS