Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Da oggi le autorità svizzere dispongono di un nuovo strumento per contrastare la corruzione: il sito www.lottaallacorruzione.ch consente a chiunque disponga di informazioni su possibili atti illeciti di fare una segnalazione alla polizia mantenendo l'anonimato.

La corruzione è un fenomeno che causa ingenti danni finanziari e immateriali allo Stato, all'economia e alla società in generale, ricorda in una nota congiunta l'Ufficio federale di polizia (fedpol) e il Ministero pubblico della Confederazione (MPC).

Le autorità di perseguimento penale auspicano pertanto che le segnalazioni effettuate tramite la nuova piattaforma possano fornire nuovi spunti investigativi nell'ambito della lotta alla corruzione nazionale e internazionale. Le informazioni fornite da persone interne (i cosiddetti "insider") sono in tal senso essenziali.

Fedpol e MPC sottolineano che senza il consenso dell'autore della segnalazione le autorità non possono risalire alla sua identità, ma possono mettersi in contatto per chiedere eventuali informazioni supplementari. Inoltre, le segnalazioni di competenza cantonale saranno inoltrate alla pertinente polizia cantonale.

In Svizzera nessun'altra autorità di perseguimento penale gestisce un portale in grado di garantire il mantenimento dell'anonimato. Piattaforme simili esistono ad esempio in Germania e Austria, dove le autorità competenti hanno maturato esperienze positive.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS