Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Hanno trovato vecchi detonatori e li hanno gettati nel fuoco i quattro ragazzini rimasti feriti in un'esplosione verificatasi venerdì scorso a Fehraltorf (ZH). Teatro dell'esplosione - precisa oggi la polizia - è stata una ex fabbrica di fiammiferi chiusa da decenni.

Due dei ragazzi, d'età compresa fra gli 11 e i 12 anni, hanno riportato ferite giudicate gravi, un altro ferite di media gravità e il quarto è rimasto leggermente ferito. Per proteggere la loro sfera privata la polizia cantonale non fornisce altri dettagli sulle loro attuali condizioni.

In base ai primi elementi dell'inchiesta, venerdì pomeriggio i quattro ragazzini sono riusciti ad entrare nel capannone e in uno scaffale hanno trovato una cassa in metallo che conteneva diversi detonatori che dovevano risalire agli Anni '30.

I quattro hanno quindi acceso un fuoco e vi hanno gettato sopra alcuni detonatori. Dopo l'esplosione sono usciti dall'edificio, situato in un quartiere residenziale, e attorno alle 16.30 dei vicini hanno lanciato l'allarme.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS