Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È stato ufficialmente costituito oggi il Comitato del Lötschberg, sostenuto dai cantoni di Berna e Vallese nell'intento di potenziare questo asse ferroviario e la relativa galleria di base.

Secondo i due copresidenti - la consigliera di stato bernese Barbara Egger e il suo collega vallesano Jacques Melly - il tunnel, inaugurato nel 2007, sta infatti già giungendo ai limiti della saturazione.

L'obiettivo del comitato è di accrescere le capacità di trasporto, costruendo un secondo binario in galleria, e di migliorare le linee di accesso. Il completamento del traforo dovrà inoltre figurare tra i punti prioritari del programma "Ferrovia 2030".

La nascita del Comitato era già stata preannunciata nello scorso ottobre. Vi sono rappresentati anche i cantoni di Soletta, Basilea Città e Campagna, Argovia e Neuchâtel. Stando a Barbara Egger i membri - tra privati cittadini, organizzazioni, autorità e partiti - sono circa 300.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS