Navigation

Ferrovie: Francia, stampa, 4mld di tagli entro il 2015 per Sncf

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 dicembre 2010 - 13:08
(Keystone-ATS)

PARIGI - L'operatore ferroviario francese Sncf prepara un piano di riduzione dei costi di 4 miliardi nei prossimi 4 anni, di cui 550 milioni nel solo 2011. Lo scrive il quotidiano economico "Les Echos", citando una copia del progetto di budget dell'azienda per l'anno prossimo, che dovrebbe essere presentato in consiglio d'amministrazione dopodomani.
Sulla società, spiega il giornale, grava "un debito vicino ai 9,5 miliardi", che si tenterà di alleviare con "la gestione degli acquisti, degli oneri esterni, degli investimenti, e il miglioramento del margine operativo". Ma anche, anticipano fonti sindacali citate sempre da Les Echos, con un taglio di oltre 1.800 posti di lavoro, pari allo 0,9% degli effettivi del gruppo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?