Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Il nostro Paese, che storicamente è stato parte dell'Europa per secoli, ha la volontà di continuare il processo di adesione all'Ue". Così si è espresso il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, in un messaggio in occasione della Festa dell'Europa.

"Il nostro desiderio è di portare la cooperazione con l'Ue ai massimi livelli in ambiti quali la migrazione, l'economia, l'energia, l'unione doganale e i negoziati di adesione", ha aggiunto Erdogan, evocando l'accordo sui rifugiati del marzo 2016 come "l'esempio più concreto e recente".

Il messaggio è giunto dopo settimane di forti tensioni con l'Ue, accompagnate dalla minaccia da parte di Erdogan di uno stop ai negoziati, da decidere attraverso un possibile referendum.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS