Navigation

Festival Images Vevey attira 35'000 visitatori

Ottimo bilancio per il Festival Images Vevey. KEYSTONE/LAURENT GILLIERON sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 26 settembre 2020 - 17:34
(Keystone-ATS)

Il Festival Images Vevey stila un bilancio "entusiasmante" della sua settima edizione. Oltre 35'000 spettatori si sono recati alla biennale d'arte visiva, che termina domani dopo tre settimane di esposizioni.

Anche 5000 allievi hanno partecipato all'avvenimento, si legge in un comunicato degli organizzatori. "L'ampia affluenza dimostra un vero appetito per un'offerta culturale accessibile nel rispetto dei limiti imposti dalla crisi sanitaria, contraddicendo gli ultimi sondaggi effettuati a livello nazionale", prosegue la nota.

Il successo del festival, interamente gratuito, ha permesso di generare ricadute economiche stimate fra i due e i tre milioni di franchi, ad esempio per ristoranti, alberghi e commerci locali. Gli organizzatori si felicitano fra le altre cose dell'aumento del pubblico proveniente dalla Svizzera tedesca e dell'interesse suscitato sui media internazionali, come "The Guardian" o "Le Monde".

Nel corso dell'evento sono stati presentati a Vevey (VD) 50 progetti di 60 artisti, ammirabili all'aperto - sulle strade, sulle facciate e nei parchi, spesso in formato XXL - così come all'interno di musei e luoghi più insoliti. La prossima edizione è prevista per settembre 2022.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.