Navigation

Festival Roma: Muller nuovo direttore

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 marzo 2012 - 12:25
(Keystone-ATS)

Lo svizzero Marco Muller è il nuovo direttore artistico del Festival del cinema di Roma. Lo ha deciso oggi il Consiglio di amministrazione della Fondazione Cinema per Roma.

A quanto riferito dal rappresentante del Campidoglio Michele Lo Foco, al termine del Cda, la votazione è andata come previsto: hanno espresso voto contrario la provincia di Roma e la Camera di Commercio, mentre la Fondazione Musica per Roma si è astenuta. Favorevoli i due voti del presidente e quelli di Regione e del Campidoglio. Sempre a quanto riferito da Lo Foco, il compenso di Muller è di 150mila euro l'anno.

"Non potrei essere più felice. Torno dopo 22 anni nella mia città per lavorare ad un progetto entusiasmante: il nuovo sviluppo, dopo i risultati dei primi sei anni, del lavoro di un festival che vuole aderire sempre meglio ai bisogni di chi il cinema lo fa, di chi lo fa vedere e di chi lo va a vedere". Così Marco Muller, appena nominato alla direzione artistica del Festival del Cinema di Roma, ha commentato il suo nuovo incarico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?