Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il traffico ferroviario del San Gottardo tra Erstfeld e Göschenen, nel cantone di Uri, è interrotto da ieri sera a causa della caduta di massi e lo rimarrà probabilmente fino a lunedì mattina. Lo ha indicato all'ats la portavoce delle FFS Rahel Meile.

Geologi devono ispezionare oggi il pendio, da dove si sono staccati i sassi e le pietre. I detriti finiti sui binari devono essere rimossi, la linea di contatto riparata e la zona instabile resa sicura, ha detto la portavoce. I lavori durano un po' più del previsto, per cui il traffico ferroviario riprenderà verosimilmente solo domani mattina, ha detto.

La frana è avvenuta ieri sera verso le 20.00 all'altezza di Amsteg/Silenen. Un treno ICN da Lugano a Zurigo è stato fermato e i circa 180 passeggeri sono stati evacuati. Nessuno è rimasto ferito.

In seguito all'interruzione, per i passeggeri sono stati messi in circolazione bus sostitutivi tra Flüelen e Göschenen. I viaggiatori diretti a provenienti da Zurigo e Milano sono stati deviati sulla linea Berna-Briga.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS