Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le Ferrovie federali svizzere (FFS) intendono migliorare la loro applicazione "Mobile FFS" per cellulari e tablet.

Per questo motivo l'ex regia ha lanciato oggi una "versione in anteprima" che verrà ulteriormente sviluppata insieme ai clienti che utilizzano il sistema Android di Google. Nel primo trimestre 2016 anche gli utenti con iPhone potranno partecipare al test. L'introduzione definitiva della nuova "app" è prevista per la fine del 2016, indicano in una nota le FFS.

La prima "versione test" è disponibile da oggi ma soltanto in lingua tedesca. Per la primavera 2016 è attesa quella in francese, mentre per le versioni italiana e inglese bisognerà attendere il prossimo autunno, precisano le Ferrovie federali.

Dal suo lancio sette anni fa, "Mobile FFS" ha raggiunto la quota di oltre tre milioni di utenti regolari ed è stata scaricata circa 6,5 milioni di volte. Ora si vuole rinnovarla radicalmente e trasformarla in una guida di viaggio personale. In futuro l'acquisto di biglietti e la consultazione dell'orario funzioneranno senza digitazione manuale dei dati, ma con semplici gesti di scorrimento.

Con la nuova app, sempre secondo le FFS, si potrà salvare la password e utilizzarla automaticamente per l'acquisto di biglietti con un valore inferiore a 40 franchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS