Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nuovo orientamento per la gastronomia delle FFS.

KEYSTONE/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

Se il servizio minibar scomparirà a partire dalla fine del 2017, le FFS hanno deciso di modernizzare e ampliare la flotta di carrozze ristorante: sarà introdotta una zona catering con servizio al posto in prima classe e sarà aumentata l'offerta take-away.

Dal 2021 circoleranno oltre 120 carrozze ristorante. La collaborazione con Starbucks cambierà inoltre forma e sarà completata dalla partecipazione di altri partner, si legge in un comunicato odierno delle Ferrovie.

La rapida crescita dell'offerta di ristorazione nelle stazioni ha comportato un calo delle vendite nella gastronomia ferroviaria, in particolare per quanto riguarda il minibar. Per questo motivo è stato deciso un nuovo orientamento. Ciò non colmerà il deficit nel settore, ma la perdita scenderà al di sotto dei 10 milioni di franchi e sarà nettamente inferiore rispetto a oggi.

Il nuovo concetto si basa sull'offerta in tutti i treni InterCity ed EuroCity delle FFS di un regolare servizio di catering. Inoltre, l'offerta take-away sarà arricchita e sarà introdotto un servizio al posto nella prima carrozza di prima classe situata dopo il ristorante (zona catering).

La collaborazione con Starbucks cambierà: in futuro continueranno a essere proposte solo le bevande calde. Per quanto riguarda l'assortimento di birre, sono stati introdotti marchi popolari come Ittinger e Calanda, mentre per il vino la scelta è caduta sul partner Mövenpick. I menu saranno inoltre completamente rivisti.

L'introduzione graduale del nuovo concetto su tutta la flotta di carrozze ristorante FFS inizierà al più tardi a dicembre 2017.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS