Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La fiducia delle economie domestiche svizzere nell'evoluzione futura della congiuntura diminuisce.

È perlomeno quanto rivela l'indice del clima di consumo, pubblicato oggi dalla Segreteria di Stato dell'economia (SECO), che in luglio è passato a -19 punti contro -6 punti in aprile.

Hanno contribuito a questo calo le valutazioni su tutti e quattro gli aspetti inclusi nel calcolo dell'indice. In modo particolarmente significativo sono peggiorate le previsioni sull'evoluzione economica e sulla disoccupazione, indica una nota della SECO.

L'indice pubblicato dalla Segreteria si basa su un'indagine realizzata dall'istituto di ricerca DemoScope, che interroga un campione di circa 1200 persone invitate a valutare la situazione economica, le proprie condizioni finanziarie, l'evoluzione dei prezzi e la sicurezza dei posti di lavoro.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS