Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Fifa ha presentato una denuncia penale per violazione di domicilio contro il comico inglese Simon Brodkin, che lunedì ha lanciato un fascio di banconote false da un dollaro, nel corso di una conferenza stampa, al presidente della Fifa, Sepp Blatter.

Lo ha reso noto oggi la polizia di Zurigo. Brodkin ha interrotto la conferenza del 79enne dirigente dopo la riunione del comitato esecutivo della Fifa nella lussuosa casa dell'organo di governo del calcio mondiale sulla collina Züriberg.

"Questo è per la Corea del Nord 2026", ha detto il comico gettando le banconote, prima di essere fermato dagli addetti alla sicurezza. "Come ambasciatore del calcio della Corea del Nord sono contento di aver raggiunto un accordo con la Fifa per la Coppa del Mondo 2026", ha aggiunto.

Brodkin è stato interrogato in una stazione di polizia dopo l'incidente ed è stato poi rilasciato. La denuncia della Fifa è stata trasmessa ai pubblici ministeri svizzeri, ha detto un portavoce della polizia. L'ufficio del procuratore ora dovrà decidere se procedere contro il comico inglese.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS